I monasteri della Romania

30 settembre – 3 ottobre 2017

 

1° Giorno – sabato 30 settembre

Ritrovo dei partecipanti e trasferimento con pullman riservato all'aeroporto di Bergamo; partenza con volo di linea Wizz Air alle ore 15.45 con arrivo a Iasi alle 19.05 locali (1 ora di fuso in più rispetto all'Italia). Incontro con la guida e trasferimento all'hotel INTERNATIONAL di Iasi( 4 stelle) per la cena ed il pernottamento.

2° giorno- domenica 1° ottobre

Dopo la colazione in hotel, partenza per la Bucovina, la regione della Moldavia il cui nome, risalente al 1774  significa "paese coperto da foreste di faggi". Famosa per i suoi bellissimi paesaggi, la Bucovina è ancor più conosciuta per i suoi monasteri affrescati, costruiti nei sec XV - XVI sotto i principi moldavi Stefano il Grande e suo figlio Petru Rares. Visita guidata dei monasteri affrescati della Bucovina, che fanno parte dal patrimonio Mondiale dell’Unesco. Visita del monastero Voronet del 1488, nominata la Cappella Sistina dell’Est Europa e considerato il gioiello della Bucovina per il famoso ciclo di affreschi esterni che decorano la chiesa, il più famoso dei quali è ”il Giudizio Universale”. Pranzo in ristorante. Visita del monastero Moldovita, del 1532, circondato da fortificazioni ed affrescato esternamente. Gli affreschi esterni esaltano l’impronta moldava per ottenere il massimo realismo nelle scene di vita quotidiana, umanizzando i personaggi. Sosta a Marginea, villaggio noto per i ritrovamenti archeologici di ceramica nera risalente all’età del Bronzo, oggi riprodotta artigianalmente in un laboratorio locale. Arrivo a Radauti. Cena e pernottamento all'hotel GERALD'S ( 4 stelle)  a Radauti.

3° giorno – lunedì 2 ottobre

Dopo la colazione in hotel, visita del monastero di Suceviţa (1582 - 84) rinomato per l’importante affresco “la Scala delle Virtù” e per le sue imponenti mura di cinta. Le mura della chiesa, sia all'esterno che all'interno, sono coperte di affreschi raffiguranti episodi del Vecchio e del Nuovo Testamento, realizzati nel 1601. Suceviţa fu una residenza principesca, oltre che un complesso monastico fortificato dedito alla produzione di manoscritti e libri stampati. Arrivo a Suceava. Pranzo in ristorante. Visita guidata della prima capitale della Moldavia, con i suoi bei monumenti: la chiesa di San Giorgio del 1522 anch’essa patrimonio UNESCO, la bella chiesa San Giovanni Nuovo, un complesso architettonico costituito dalle mura di cinta sormontate da torri, da una cappella, dalla chiesa e dalla vecchia cittadella del principe, dalla quale si gode un bel panorama sulla valle della Suceava. La storia di questa città inizia come una colonia dei Daci e risale ai primi 100 anni d.C. Iniziano periodi importanti nel XV secolo, allorquando la città diviene capitale della Moldavia, i periodi fiorenti sono interrotti dagli assalti di Solimano il magnifico che la espugnò nel 1538. Dopo circa un ventennio la capitale è trasferita a Iasi, con questo evento iniziò dunque un periodo di decadenza. Nel 1775 viene annessa all'impero Austro Ungarico insieme con la Moldavia, per far parte della Romania solamente nel periodo piu recente seguente alla prima guerra mondiale. Alla fine della visita ritorno a Iasi. Cena e pernottamento all'hotel INTERNATIONAL  a Iasi.

Risultati immagini per iasi

4° giorno – martedì 3 ottobre 

Prima colazione in hotel; visita guidata di Iasi, le vestigia della vecchia corte principesca, la chiesa di San Nicola, la casa di Dosoftei, il Palazzo della Cultura, il Teatro Nazionale, il Monastero dei Tre Gerarchi, la chiesa Metropolitana Ortodossa la piazza dell'Unione con il famoso Grand Hotel Traian, progettato da Gustave Eiffel nel 1882, l'Università Statale e il più vecchio Parco cittadino il Copou. Al termine  trasferimento in aeroporto per la partenza del volo di linea Wizz Air delle ore 13.50 con arrivo a Bergamo alle 15.15 locali. Trasferimento a Parma con pullman privato. 

 

Quota individuale di partecipazione in camera doppia

con minimo 25 partecipanti                           euro 580

con minimo 30 partecipanti                           euro 560

Supplemento camera singola                         euro  90

Supplemento bagaglio da stiva (peso 23 kg)  euro  50

Il programma è organizzato utilizzando una compagnia low cost; si garantisce questo prezzo per prenotazioni ricevute entro il 30 gennaio 2017; trascorso tale termine il prezzo potrebbe subire variazioni. 

Il bagaglio da stiva, visto il costo, non è stato incluso in quanto ognuno può decidere se acquistarlo o meno, considerando che, ad esempio, le coppie possono acquistare solo 1 bagaglio e ridurre il costo per persona. 

 

La quota comprende:

  • trasferimenti Parma/aeroporto/Parma con pullman privato
  • volo di linea Wizz Air, tasse e bagaglio a mano (dimensioni cm 56x45x25 senza limite di peso) 
  • pacchetto servizi in Romania con guida parlante italiano e pullman privato
  • sistemazione in hotel 4 stelle
  • pensione completa dalla cena della 1a sera alla prima colazione del 4° giorno, acqua inclusa
  • ingressi previsti durante il programma
  • assicurazione medico-bagaglio
  • set da viaggio
  • accompagnatore dall'Italia

La quota non comprende:

  • mance ed extra di carattere personale
  • tutto quanto non incluso ne la quota comprende

 

Le prenotazioni si ricevono presso l'agenzia Turisalfa, fino ad esaurimento dei posti disponibili,   versando  un acconto di euro 150 per persona.

 

Organizzazione tecnica: Turisalfa di Alfa viaggi e turismo S.r.l. 

top