Viaggi di nozze in tour

Ecco i più “gettonati”

Prima di aver pronunciato il fatidico sì, arriva il momento di andare in agenzia e scegliere il tanto desiderato viaggio di nozze. Molti sposi sognano quel momento come un’occasione per vivere in coppia un’avventura unica, fatta di esplorazioni e camminate alla scoperta degli angoli più emozionanti del pianeta. Oggi ci rivolgiamo a queste coppie, piene di energia e voglia di fare e di scoprire.

Vi proponiamo cinque destinazioni che faranno al caso vostro: luoghi meravigliosi e in cui ogni millimetro regala delle sensazioni intense e diverse. Parchi e riserve naturali, città d’arte, reperti storici di civiltà millenarie ma anche spiagge bellissime in cui rilassarsi: questi gli ingredienti principali che potrete trovare nei tour che vi presenteremo. Natura, cultura, arte, storia, eventi: cinque tour con i quali annoiarsi è praticamente impossibile. Mettetevi alla prova e scoprite qual è l’avventura che fa per voi!

1.ARGENTINA 

L’Argentina è una terra alla quale noi italiani ci sentiamo molto legati perché ci ricorda il nostro passato e perché alcuni dei nostri nonni e bisnonni vi sono emigrati dopo la guerra. L’Argentina in realtà, anche se dall’altra parte del mondo, ci  è in qualche modo più vicina di quanto pensiamo. Lo si intuisce subito arrivando nella capitale, Buenos Aires. A camminare per le sue strade con le abitazioni in stile coloniale e i grandi viali ombrosi, si ha l’impressione di essere capitati in una città europea. Salvo poi a restare a bocca aperta per i colori vivaci che invadono tutta la città e per lo spirito allegro e danzante, tipicamente sudamericano, che la caratterizza. Il tour dell’Argentina, partendo dalla capitale, vi porterà alla scoperta di un territorio mozzafiato, attraversando la Patagonia che è in sé un concentrato di natura allo stato puro. Dalle pianure di steppa ai brulli altopiani, che cedono il passo a depressioni, passando per canyon e aree desertiche; la vista si perde in questa incredibile varietà e si ha l’impressione di essere davvero entrati in contatto più intimo con la natura. E che dire del grande Lago Argentino con le sue acque gelide, oppure dell’imponente ghiacciaio del Perito Moreno. Luoghi in cui il silenzio può essere talmente forte da avere una sua voce, che si intervalla di tanto in tanto al verso dei condor, tra i più grandi uccelli del mondo in grado di volare. In Argentina potrete ammirare scenari di una bellezza così selvaggia da togliere il fiato. E potrete raccontare ai vostri amici di aver visto “la fine del mondo”, ovvero Ushuaia, che è la città più australe del globo. 

2.PARCHI OVEST DEGLI STATI UNITI

Nell'immaginario collettivo il grande ovest degli Sati Uniti è rappresentato da una terra di conquiste e di grandi speranze. Lo abbiamo letto nei libri, lo abbiamo sognato attraverso film e telefilm, ce lo siamo immaginati ascoltando le canzoni americane, lo abbiamo desiderato attraverso i racconti di chi ci è stato. Il fascino del "far west" , le sue grandi strade che si snodano lungo paesaggi ricchi di scenari mozzafiato percorsi con l'auto, rigorosamente cabrio, oppure in sella alla mitica Harley Davidson. Attraversare piccole città di pionieri in cerca di fortuna che hanno vissuto il loro sogno cavalcando, con le diligenze cariche di speranza attraversando lande aride, deserti, incorniciati tra rocce rosse e profondi canyon. I numerosi parchi che si trovano tra l'oceano e le montagne rocciose regalano ai viaggiatori quel senso di libertà e di scoperta che è il vero motore di un viaggio come questo. Attraversare la famosa "Monument Valley", teatro di innumerevoli pellicole cinematografiche, dirigersi verso il Bryce Canyon con i suoi colori intensi e le sue forme disegnate dall'acqua e dal vento che formano pinnacoli che si innalzano verso il cielo quasi come lo volessero toccare. Il Gran Canyon, con la sua maestosa profondità e con le sue forme scolpite dal tempo, sembra l'incontro di due mondi che si scontrano e lasciano una profonda spaccatura fatta di rocce con una trama colorata e variegata. Non possiamo non menzionare i famosi archi di "Arches Park", a nord del Gran Canyon, sono una spettacolare scultura che stimola la nostra immaginazione e ci fa pensare possano essere delle porte verso un'altra dimensione. Questi sono solo qualche esempio di quanto la natura possa essere incredibilmente varia, ma il Grande Ovest non è solo natura... Questo viaggio è anche un vero tour on the road che ci porta alla scoperta di grandi città come San Francisco, Las Vegas, San Diego, Los Angeles, ogniuna con un fascino incredibile...Dal maestoso Golden Gate Bridge alla scintillante Strip, dalla esclusiva Hollywood all' imponente Coronado Bridge. .  E’ affascinante soffermarsi a pensare a quanti secoli di storia ci siano dietro questi spettacoli della natura e se li fondiamo alle grandi metropoli il tour vi permetterà proprio di sentirvi parte di questa affascinante “american dreaming".

3.BALI “L’ISOLA DEGLI DEI” E GILI

Difficile trasmettere le emozioni che si provano girovagando per quest'isola, ma e' facile innamorarsi di questo luogo in cui si intrecciano la dimensione terrena e quella spirituale....Ogni angolo offre colori e scenari diversi ma il senso di pace che si respira e' uguale durante tutto il viaggio.... Il panorama che offrono le risaie terrazzate di Jatiluwih è davvero “strabiliante”; si mostrano in tutta la loro bellezza durante tutto l'anno, spesso il colore varia dal verde brillante al giallo scuro, con qualche sfumatura di rosso. Questa miscela di colori forma un “quadro mozzafiato” unico nel suo genere.                       

Oppure, trovarsi davanti ai maestosi templi dislocati nei posti piu' suggestivi come Ulu Watu, su un promontorio roccioso a strapiombo sul mare, davanti a voi l'immensita' dell'oceano indiano e alle vostre spalle la lussureggiante foresta... Le emozioni forti proseguono e sono diversissime tra loro passeggiando in mezzo alle tantissime dispettose scimiette nella Monkey Forest, che ti saltano addosso in cerca di cibo o per rubarti gli occhiali, o ancora visitare le sorgenti sacre del tempio di Tirta Empul e nel silenzio più totale ammirare i gesti di queste persone, l’intensità dei loro sguardi e la loro dedizione assoluta verso la preghiera . 

E poi ancora tantissime altre esperienze indonesiane: assagiare uno dei caffe' piu' cari al mondo, il kopi luwak ( e pensate la produzione avviene dalla defecazione dei chicchi di caffè degli zibetti tenuti in prigionia), divertirsi a Kuta Beach, fare surf a Padang Padang, una sessione di yoga a Ubud piuttosto che un massaggio balinese in una delle tantissime Spa; rimanere incantati da una delle tante cerimonie religiose balinesi o dalle suggestive danze kecak, gustarsi un tramonto dal Rock Bar di Jimbaran e tanto altro ancora... E che dire poi dell'arcipelago delle Isole Gili? Attorno a queste tre isolette c’è una delle più belle barriere coralline dell’intera Indonesia, oltre alle sue spiagge candide e alle stradine sterrate (si gira in cidomo, il carretto dipinto a colori vivaci trainato da un cavallo, l’unico mezzo di trasporto sulle isole oltre alla bicicletta). Qui se siete pronti a rinunciare al lusso e alla movida avrete in cambio natura, solitudine, relax e un mare da favola !

4.SUDAFRICA

Provate ad immaginare un pezzo della nostra vecchia europa che cammina al fianco di un leone o che osserva un branco di elefanti al tramonto dirigersi verso una pozza d'acqua; oppure salite sulla  spettacolare Table Mountain a Cape Town, girare lo sguardo a 360 gradi ed osservare, contemporaneamente, una metropoli moderna affiancata alle shiptown abitate dai neri che vivono ai margini della società e, ancora più in là, sotto i vostri occhi, vedere le acque degli  oceani che si infrangono sulle coste frastagliate e scoscese di questo meraviglioso paese. Tutto questo è ciò che il Sud Africa vi riserverà, fin dal momento che il vostro aereo toccherà il suolo africano: un mondo nuovo, pieno di contraddizioni, di una bellezza da togliere il fiato ma che vi farà riflettere e prendere coscienza di una parola, per noi scontata ed a volte perfino abusata: libertà.  La libertà conquistata, ancora a parole per il momento, da quella minoranza/maggioranza della popolazione che, a fatica, cerca di adeguarsi a nuove regole, a nuovi modi di vivere, dopo che per centinaia di anni hanno vissuto, in alcuni casi continuando a farlo, in modo talmente differente da sembrare irreale ai nostri occhi. Ma il Sud Africa si aprirà ai vostri occhi ed al vostro cuore in tutto il suo splendore con i suoi colori, i suoi  profumi così intensi, a volte talmente forti da far male; negli occhi del Re degli animali che vi passerà al fianco non degnandovi di uno sguardo, proseguendo da vero Re nel suo cammino; le piante, i cespugli, i fiori; e poi  i rumori della savana che si accendono e si spengono all'improvviso in un linguaggio a noi sconosciuto, ma che scandisce il  ritmo della vita  degli animali che là vivono e muoiono. Tutti i giorni ,da migliaia di anni, senza bisogno dell'uomo, vero intruso in questo mondo. E allora sarete spettatori mai protagonisti di questo mondo che vi entrerà nel vostro cuore all'improvviso, senza mediazioni, senza possibilità di fuga: il Mal d'Africa sarà dentro di voi e appena il vostro aereo lascerà il suolo africano, una domanda: quando torniamo?

5.FILIPPINE

Dire Filippine è dire vegetazione ricca e lussureggiante, gente cordiale e amichevole, mare azzurro e grotte, e ancora cascate, risaie e tantissime isole da esplorare. Sono circa 7000 infatti a comporre l’arcipelago delle Filippine, che sorge nell’Oceano Indiano, nel mezzo di un mare pulito e profondissimo. Tutto questo basterebbe già da sé a farne una meta ideale per un viaggio di nozze romantico ma diverso dalle solite mete balneari. Anche perché le Filippine oltre al mare hanno molto di più. E lo si scopre addentrandosi nell’entroterra di isole come quella di Bohol, dove ci sono le famose Montagne di cioccolato, ovvero una formazione di oltre 1200 colline a forma di cono, tra cui lo sguardo si perde. E che dire della città di Vigan, dichiarata Patrimonio dell’umanità dell’Unesco, in cui sono vivissime le tracce dell’antica dominazione spagnola, in quanto prima città coloniale spagnola dell’arcipelago. Un tour nelle Filippine vi permetterà di vivere una vacanza di cultura, relax, avventura e tradizioni. Qui infatti il credo cattolico si mescola alle dominazioni del passato e ai tratti indigeni regalando un mix interessante ai viaggiatori più curiosi, che amano scoprire anche il lato umano dei posti che visitano. L’immensa ricchezza della sua natura e del suo paesaggio rendono inoltre questo territorio meta privilegiata per escursioni e trekking.

 

Siete pronti per partire? Calma, calma…dovete prima sposarvi. Se però intanto volete iniziare e programmare il vostro tour, contattateci....saremo lieti di consigliarvi al meglio e di iniziare insieme questo percorso di costruzione del vostro viaggio di nozze.  Tel. 0521.1716299 

top